“Presto soldi in contanti”

Gentili signori, la causale della mia richiesta è molto semplice.

Ignoravo che avendo più di 75 anni per legge non mi vengono più

concessi finanziamenti,indipendentemente dalla mia solvibilità.

Per farer lavori di ristrutturazione ho dovuto finanziarmi con

il quinto della pensioni per 48 rata da 240 euro dal giugno 2018,

intestata a me perchè la pensione della moglie è modesta.

Le nostre entrate sono 1850 x13 la mia pensione,250 x 14 quella

della moglie documentabili.-

Per finire i lavori di condizionamento mi mancano 1000 euro

in quanto non mi viene concesso l’acquisto tramite finanziamento

(Comet,Mediaworld ecc.).Esempio se mi si romepe il frigo lo devo pagare

in contanti. Ritengo la cosa assurda per mancanza di logica.

Posso resituire in 12 rate il finnziameno e resto in attesa del vostro

riscontro anche se negativo.

Lascia un commento